Menu Categorie
Produttori


Motore di ricerca


Ricerca Avanzata
E-mail


BARCA STATICA ASSEMBLATA - VASA -
Visualizza Ingrandimento


BARCA STATICA ASSEMBLATA - VASA -

Prezzo: €153.25
€99.61
Risparmi: 35.00%

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

La Regalskeppet Vasa (anche Vasa) è un galeone svedese dotato di 64 cannoni, costruito per il Re Gustavo II Adolfo di Svezia, tra il 1626 e il 1628. La costruzione della nave fu afflitta dalle interferenze da parte del re. Poco dopo che la chiglia fu preparata, il re insistette perché venisse allungata significativamente. Il mastro carpentiere che aveva supervisionato la costruzione, si ammalò e morì, lasciando ai suoi inesperti apprendisti la responsabilità di proseguire.

Il re insistette quindi per l'aggiunta di un secondo ponte di cannoni. Il vascello che ne risultò era il meglio equipaggiato e il più pesantemente armato della sua epoca, ma era anche troppo lungo e alto rispetto alla sua larghezza. La prova standard di stabilità dell'epoca consisteva in trenta marinai che correvano da un lato all'altro della nave per farla dondolare. Quando ciò venne fatto sulla Vasa, la nave oscillò significativamente e la prova venne cancellata. Poiché nessuno aveva avuto il coraggio di informare il re, la nave fu pronta per prendere il mare.

Il 10 agosto 1628 la Vasa issò le vele per il suo viaggio inaugurale verso il porto di Stoccolma. nel porto una folata di vento fece inclinare la barca e l'acqua iniziò a fluire attraverso le aperture per i cannoni. La nave affondò rapidamente e 50 marinai vi persero la vita.

Dopo l'affondamento, la gran parte dei preziosi cannoni in bronzo venne recuperata grazie all'uso di una campana subacquea. L'accesso ai cannoni rese necessaria la rimozione del ponte a diversi livelli.

Nel 1956, Anders Franzén pensò alla possibilità di strappare il relitto alle acque del mar Baltico, immaginando che queste fossero libere dal "Verme delle navi" (Teredo navalis). Egli iniziò a cercare la Vasa, e la trovò in posizione dritta ad una profondità di 32 metri. Il relitto venne sollevato in modo abbastanza semplice, scavando sei tunnel sotto lo scafo, attraverso i quali venenro fatti passare dei cavi d'acciaio collegati ad un paio di chiatte per il sollevamento. La nave venne sollevata e portata in acque più basse, dove venne resa a tenuta stagna per il sollevamento finale. I portelli dei cannoni vennero chiusi per mezzo di coperchi temporanei e tutti i fori dei chiodi in ferro, consumatisi per la ruggine, vennero otturati. La parte finale del sollevamento avvenne il 24 aprile 1961, dopo di che la nave venne portata in un bacino di carenaggio.

La conservazione della nave venne fatta utilizzando il polietilene glicolo, un metodo che venne impiegato anche anni dopo per il processo di conservazione della Mary Rose. La Vasa per 17 anni venne spruzzata con questo glicolo che veniva fatto asciugare lentamente. Recenti sviluppi hanno mostrato che questo metodo di conservazione, col tempo, rende il legno friabile e fragile.

Sono stati ritrovati oltre 26.000 manufatti, tra cui sei vele originali, ancora ripiegate. Dopo il sollevamento del relitto, il luogo del ritrovamento venne passato al setaccio e oltre 700 sculture sono state ritrovate. Queste erano un tempo attaccate alla nave, ma il dissolvimento dei chiodi in ferro le fece cadere sul fondale marino.

La nave è esposta al Museo Vasa di Stoccolma.


PREMONTATA

LUNGHEZZA 410mm.
ALTEZZA 370mm.



A Magazzino: 10

Disponibilità:

Disponibile.jpg


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.



News
Area riservata





Nuovi prodotti